Accae: una parola latina e un’acrostico per dire un grazie a tutti gli appassionati di educazione ed evangelizzazione

Grazie: Allenatori, Catechisti, Capi Scout, Animatori e Educatori. Questa volta ho fatto un po’ di fatica per essere originale non per Ringraziare, perché Ringraziare non è un peso, un obbligo ma come diceva Don Bosco: “Il più bel fiore che possa nascere nel cuore di un giovane è al riconoscenza”, non sono più giovane ma…

ANCORA UN GRAZIE

Carissimi amici, anche sabato 26 maggio è trascorso nella mattinata nel lavoro, volontario di molti di voi per rendere gli ambienti dell’istituto salesiano accoglienti alle tante necessità dei ragazzi: oratorio e centro professionale. Non voglio annoiarvi con tante parole – visto che ultimamente vi ho subissato di parole – ma voglio prendere dalle costituzioni salesiane,…

Un acrostico per dire…. GRAZIE

Carissimi amici e amiche tutti, di ogni età. Nel giro di pochi giorni torno a scrivervi, questa volta per dirvi una cosa, o meglio per dirvi 6 cose in una parola sola: GRAZIE. Grazie per la bella festa di Maria Ausiliatrice. G: Gente, tanta! Tanta nel volontariato e nell’impegno, come tanta nella partecipazione: dal “Setaccino…

Una Visita Davvero Straordinaria

Carissimi amici tutti, giovani e ragazzi, adulti e famiglie, parrocchiani e non…. Insomma tutti coloro che respirano il carisma salesiano e a vario titolo lo vivono anche. Cari amici ci stiamo preparando ad evento per noi salesiani importante, una “visita Straordinaria”: verrà da noi, da Venerdì 4 maggio a Domenica 6 Maggio c.a. il Consigliere…

Faccia a Faccia

“Nella Tenda  il Signore parlava con Mosè faccia a faccia, come uno parla con il proprio amico” (dal Libro dell’Esodo 33,11) Il tema di quest’anno che ci guiderà nell’adorazione eucaristica del Giovedì santo, sia come riflessione sia simbolicamente è quello della Tenda. La Tenda ha un significato grande nella tradizione biblica ebraica. Essa era il…

Non smettere di trasmettere

Anni fa uscì un CD di canzoni del mio cantautore preferito, Claudio Baglioni dal titolo “Viaggiatore sulla coda del Tempo”. In quell’album c’era una canzone che si intitolava “Chi c’è in ascolto”. Questa canzone finiva appunto con i versi: “non smettere di trasmettere”. Pensando alla memoria salesiana dei due santi Callisto Caravario e Luigi Versiglia,…